STEFANO GOBBI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL ROTARY DI TOLENTINO IL DIRETTIVO DEL SODALIZIO E’ TUTTO AL FEMMINILE

Il medico tolentinate Stefano Gobbi è il nuovo presidente del Rotary di Tolentino. Ed è già al lavoro per avviare i primi service dell’annata rotariana appena iniziata insieme al neo direttivo. Direttivo che questa volta è tutto al femminile. <<Abbiamo voluto seguire – afferma Stefano Gobbi - il motto del nuovo anno rotariano, “Il Rotary fa la differenza”, proponendo un direttivo rosa che è senz’altro una novità. La squadra che mi aiuterà è composta da tutte donne.>> Fanno parte del nuovo esecutivo del Rotary di Tolentino, oltre Gobbi: Iole Rosini segretario; Annarita Ortolani, prefetto; Fabiola Menichelli, presidente Commissione Rotary Foundation; Alessia Pupo, presidente Commissione azione giovani; Giuliana Salvucci, presidente Commissione progetti; Maria Teresa Cristini, presidente Commissione effettivo; Francesca Sincini, presidente Commissione amministrazione; Carla Passacantando, comunicatore di club; Fabio Nardi, tesoriere. Il passaggio del “martelletto” si è tenuto, l’altra sera, al ristorante Antica Fornace di Treia dopo la presentazione, con il sindaco di Treia Franco Capponi, del museo archeologico con la piece “Il museo che vive”. Prima dell’ufficiale “investitura” del nuovo direttivo da parte di Gobbi, il presidente uscente, Fabio Nardi, ha consegnato il riconoscimento “Paul Harris”, il più ambito nell’ambito del Rotary, al past president Roberto Ballini ed al socio Giorgio Zaganelli. Attestati di riconoscimento, infine, sono stati consegnati ai rotariani componenti il precedente direttivo. Erano presenti Alberto Caprioli, assistente al governatore Paolo Raschiatore, Renzo Tartuferi, assistente del nuovo governatore, Valerio Borzacchini, i presidenti del Rotary di Camerino Roberto Santacchi, di Fermo Alfonso Rossi, di Civitanova Lucia Dignani

rotary-620x330

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito