RACCOLTI 2 MILA EURO DAL ROTARY DI TOLENTINO PER IL PROGETTO FENICE IL GOVERNATORE DEL ROTARY DISTRETTO 2090 VISITA IL TERRITORIO DI TOLENTINO

ROTARY ASSEGNO 2017-07-15-PHOTO-00000016

Grande serata all’insegna della solidarietà, l’altra sera, al Castello della Rancia organizzata dal Rotary di Tolentino. Era presente, insieme alla moglie Carla, il nuovo governatore del Rotary Distretto 2090, Valerio Borzacchini, giunto in visita in città per conoscere i prossimi progetti del sodalizio tolentinate presieduto da Stefano Gobbi. Nel corso dell’evento al Castello della Rancia sono stati raccolti 2mila euro per il progetto Fenice, a favore delle popolazioni colpite dal sisma, destinato alla ripresa dell’economia commerciale, produttiva e di promozione turistica. E per l’occasione è stata realizzata una spilla che riporta il logo del progetto Fenice. Borzacchini prima di raggiungere il Castello per salutare i rotariani in mattinata è stato ricevuto, accompagnato dall’assistente al governatore Renzo Tartuferi, dal sindaco Giuseppe Pezzanesi al quale ha illustrato i service in cantiere.

Di seguito il governatore ha visitato la Basilica di San Nicola che ha subito notevoli danni con il terremoto e poi si è recato, dove ha pranzato, ai moduli abitati nel villaggio dei container di contrada Colombo. Nel tardo pomeriggio, inoltre, Borzacchini ha incontrato al Politeama, dopo una visita alla struttura, il direttivo tutto al femminile del Rotary di Tolentino per conoscere i progetti in programma per l’anno rotariano appena iniziato. <<E’ un club modello quello di Tolentino – ha detto il governatore – che si è sempre distinto negli anni per l’attività svolta.>>   

rotary governatore sindacoIMG 5402

ROTARY MENSA IMG 5487

ROTARY GOVERNATORE SAN NICOLA IMG 5452

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito