DONAZIONI A FAVORE DEL ROTARY DI TOLENTINO PER PROGETTI POST TERREMOTO GLI AIUTI ARRIVANO ANCHE DAL ROTARY DI BINASCO, MULDHORF E MAISON ALFORT EST

ROTARY DONAZIONE TREIA IMG 4661Si susseguono le donazioni a favore del Rotary di Tolentino per far fronte ai danni provocati dal terremoto sul territorio. Michele Benzo, tesoriere del Rotary di Ciriè Valli di Lanzo, e la moglie Enrica Cagnasso, hanno donato 1500 euro al club tolentinate e quest’ultimo ha deciso di destinare il denaro ad una famiglia di Camporotondo di Fiastrone che ha subito disagi dovuti al sisma. C’è poi Andrea Ferrari, presidente del Rotary di Binasco del Distretto 2050 che insieme ai club gemelli di Muldhorf in Germania e Maison Alfort Est de Paris in Francia, sta portando avanti un progetto in collaborazione con il sodalizio tolentinate. A riguardo sono in corso alcune iniziative per raccogliere fondi a favore del Rotary di Tolentino.

Di tali progetti si è parlato nel corso dell’ultimo incontro del club tolentinate che è stato ospitato all’agriturismo Terre del Chienti di Tolentino. Nel corso della serata sono stati consegnati 4mila euro a Giorgio Zaganelli per la ristrutturazione dell’Edicola sacra del Ponte del Diavolo di Tolentino ed altrettanti 4mila euro a Francesco Losego per la progettazione della palestra a Treia.

 ROTARY AGRITURISMO IMG 4671

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito