IL ROTARY DI TOLENTINO INCONTRA MASSIMO SARGOLINI
Lunedì 12 Ottobre 2015 19:20

ROTARY SARGOLINI foto 1“Paesaggio e biodiversità per la rinascita delle aree interne” è stato il tema dell’incontro organizzato dal Rotary di Tolentino, presieduto da Roberto Ballini, che qualche sera fa è stato ospitato all’Hotel 77. Relatore dell’evento è stato Massimo Sargolini, docente alla Facoltà di Architettura, Università di Camerino. La valorizzazione del paesaggio e della biodiversità nelle strette relazioni che li connotano, se ben gestiti, possono contribuire a migliorare la qualità della vita delle aree interne, quindi la loro attrattività e, di conseguenza, ad invertire i trend socio-economici e demografici che attualmente tendono verso il negativo.  

 
IL ROTARY DI CAMERINO E TOLENTINO INSIEME ALL’EXPO DI MILANO
Lunedì 12 Ottobre 2015 19:16

ROTARY GITA EXPO Albero Della Vita 1 Diversi i soci che hanno preso parte alla visita di due giorni all’Expo di Milano organizzata recentemente dal Rotary di Camerino in collaborazione con il club di Tolentino. Il gruppo è partito alla volta della Lombardia in pullman per raggiungere la grande fiera in modo da ammirare i diversi padiglioni che offre oltre all’Albero della vita. L’iniziativa è stata anche un’occasione di aggregazione tra i soci dei due sodalizi.

 
IL GOVERNATORE VISITA TOLENTINO
Martedì 14 Luglio 2015 17:36

SERGIO BASTI SALUTA I ROTARIANI AL CASTELLO DELLA RANCIA BASTI SERGIO

Il governatore del Distretto Rotary 2090, Sergio Basti, accompagnato dalla consorte Annunziata, il 15 luglio sarà ospite del Rotary di Tolentino, presieduto da Roberto Ballini. Visiterà la Basilica di San Nicola, nonché il Poltrona Frau Museum e le Sale napoleoniche di palazzo Bezzi Parisani i cui arredi sono stati restaurati nel corso degli anni dal club tolentinate. Il governatore sarà anche ricevuto dal sindaco Giuseppe Pezzanesi in municipio. Nel tardo pomeriggio, inoltre, incontrerà il direttivo del sodalizio tolentinate, mentre in serata saluterà i soci rotariani al Castello della Rancia. Il nuovo governatore, già dirigente generale del Ministero dell’interno dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, è molto conosciuto soprattutto per aver guidato le operazioni di soccorso durante il terremoto dell’Aquila del 2009. Basti, che ora gestisce con il figlio uno studio di ingegneria a L’Aquila, è già da tempo al lavoro incoraggiando, secondo il motto del presidente internazionale del Rotary K.R. Ravindran “Siate dono nel mondo”, tutti i rotariani a donare tempo, talenti e competenza per migliorare la vita delle comunità. Tanti sono gli obiettivi che il nuovo governatore si è prefissato di raggiungere in questo anno rotariano appena iniziato. Quello di Basti è il Rotary del fare, dell’azione e delle attività. E’ il Rotary vicino al territorio, alle nuove generazioni a cui rivolge una particolare attenzione con i progetti che puntano ad aiutare i giovani verso l’occupazione.

 
ROBERTO BALLINI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL ROTARY DI TOLENTINO
Martedì 14 Luglio 2015 17:32

BALLINI ROBERTO Foto 8Il tolentinate Roberto Ballini, docente di chimica all’Università di Camerino, è il nuovo presidente del Rotary di Tolentino. Ed è già al lavoro insieme al direttivo per avviare i primi service dell’annata rotariana appena iniziata che si concluderà il prossimo 30 giugno.Il passaggio del “martelletto” si è tenuto l’altra sera al Casolare dei segreti di Treia. Prima della cerimonia al presidente uscente, Alberto Caprioli, è stato consegnato dall’assistente Giorgio Piergiacomi l’attestato presidenziale per l’attività svolta nell’anno da parte del governatore Marco Bellingacci. Allo stesso tempo Caprioli ha consegnato il riconoscimento “Paul Harris”, il più ambito nell’ambito del Rotary, a Carla Passacantando che dallo scorso primo luglio è l’addetto stampa del governatore del Distretto 2090 Sergio Basti, a Daniela Rigobello, Giuliana Salvucci, Sandra Peliconi, Matteo Pasquali.

Leggi tutto...
 
REALARTE PER IL ROTARY: UNITI PER SERVIRE
Lunedì 01 Giugno 2015 15:29

ROTARY ARTE foto 12 1Si è svolto con successo l’evento “Realarte per il Rotary: uniti per servire” all’insegna dell’arte e della solidarietà a cura del Rotary di Tolentino, presieduto da Alberto Caprioli. Nel corso della serata, svoltasi nei giorni scorsi all’Hotel 77, si è avuto modo di conoscere il mondo di Real Arte, una delle più importanti gallerie d'arte moderna e contemporanea d'Italia con la quale il club tolentinate ha stretto un rapporto di sincera amicizia e collaborazione nei vari service. Con l’occasione si è avuto modo di ammirare da vicino opere di altissimo valore e di rilievo internazionale, con una sorpresa finale a favore del Rotary. Sono state, infatti, messe all’asta sette opere d’arte di pittori contemporanei, di Delè, Pierluigi de Lutti, Stefano Calisti, Salvo Lombardo, Fabrizio Focosi, Pietro Annigoni. Il ricavato, inoltre, è stato devoluto alle famiglie disagiate tramite i Servizi sociali dei comuni di Tolentino, San Severino Marche e Treia. L’asta è stata bandita da Matteo Pasquali. Ai presenti, infine, è stato distribuito un catalogo illustrativo della collezione di opere di Real Arte. Real Arte è nata nel 2010 da un’idea dell’imprenditore Roberto Botticelli, con alcuni suoi amici collezionisti, che ha voluto portare sul web ed in tv, sui canali Sky e digitale terrestre, l’arte moderna e contemporanea mondiale. La ricerca di opere di qualità di artisti internazionali è uno dei primi obiettivi degli aderenti alla Real Arte, oltre a quello di voler condividere ed approfondire questa loro grande passione con tutti gli amanti d'arte.Lo showroom Real Arte è a Sant'Elpidio a Mare.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 12

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito