MUSICA E BALLO CON IL ROTARY DI TOLENTINO AL CAMPUS MARCHE
Mercoledì 01 Giugno 2016 00:00

ROTARY CAMPUS foto 1Successo per la serata all’insegna della musica e ballo con la Poppy’s band di Belforte del Chienti per gli ospiti del Rotary Campus Marche disabili al Natural Village di Porto Potenza Picena, giunto alla dodicesima edizione. L’appuntamento si è tenuto nei giorni scorsi ed è organizzato dal Rotary di Tolentino con la collaborazione dei club di Altofermano Sibillini, San Benedetto del Tronto, San Benedetto del Tronto nord, Ancona 25-53, Urbino, Pesaro, Pesaro “Rossini”. Il Campus Marche è un soggiorno estivo che i rotariani delle Marche offrono gratuitamente a molti ragazzi diversamente abili marchigiani. E quattro sono stati i giovani proposti dal Rotary di Tolentino che hanno così usufruito della vacanza che è durata una settimana.

 
IL ROTARY DI TOLENTINO SOSTIENE “IL MIO LABRADOR” E “IL GIRASOLE”
Mercoledì 01 Giugno 2016 00:00

SERATA CON DIMOSTRAZIONE PRATICA DI CANI DA ASSISTENZA PER DISABILI

ROTARY CANI foto 1Il Rotary di Tolentino sostiene l’associazione “Il mio labrador” presieduta da Andrea Zenobi di Treia che addestra cani da assistenza per persone diversamente abili, diabetici ed epilettici, nonché il sodalizio “Il girasole” diretto da Laura Nardi con segretario Silvia Cimarelli. Le attività di entrambe le associazioni sono state illustrate nel corso di un incontro all’Hotel 77. Nardi ha spiegato che il gruppo che presiede interviene a sostegno della famiglia e delle categorie di soggetti più deboli, donne, bambini, vittime di reati, violenze e diversamente abili. Per “Il mio labrador”, oltre a Zenobi, hanno partecipato alla serata altri componenti dell’associazione tra i quali Alessandra Menfi, Marco Cappelletti, Anna Bruno, Francesca Marucci. Durante l’evento si è dibattuto sull’importante argomento cani da assistenza per diversamente abili. Sono stati anche mostrati dei video ed, inoltre, c’è stata una dimostrazione pratica dal vivo con due labrador. Zenobi è il responsabile degli educatori e segue in prima persona tutti i progetti di pet therapy e di educazione cani per disabili.

 
RACCOLTI FONDI PER LA LEGA DEL FILO D’ORO
Martedì 31 Maggio 2016 00:00

Rrotary running presidenti IMG-20160508-WA0002OTARY RUNNING AD ABBADIA DI FIASTRA

Successo per il Rotary Running, organizzato da sette club del Rotary con l’unico scopo, quello di creare un service. La manifestazione, all’insegna della solidarietà e dello sport, si è svolta qualche mattina fa ad Abbadia di Fiastra di Tolentino. Molti i partecipanti tra rotariani e non. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, prevedeva una corsa non competitiva di 5 o 10 chilometri. La staffetta poi sui 10 chilometri tra i presidenti dei sette club se l’è aggiudicata il sodalizio di Recanati diretto da Claudio Regini. Premiati, inoltre, i primi tre classificati di entrambe le corse. La quota di iscrizione dei partecipanti, di 10 euro, è stata devoluta alla Lega del filo d’oro e la consegna è avvenuta la mattina stessa della manifestazione. Il service era a cura dei sette club del Rotary del Distretto 2090: Macerata presieduto a Rita Servidei; Macerata “Matteo Ricci” da Graziano Grelloni; Tolentino da Roberto Ballini; Camerino da Raimondo Turchi; Civitanova Marche da Amir Ahmadi; Loreto da Andrea Mengarelli; Recanati da Claudio Regini. Grande è stato il supporto del Cus di Camerino nell’organizzazione in particolare per la parte tecnica della manifestazione. Diverse sono state, inoltre, le aziende che hanno collaborano all’evento: Oro della terra, King sport, Liomatic, La pasta di Camerino, Sipa, Network truck, Accademia del movimento, Podium premiazioni, Tre valli. La prima edizione del Rotary Running si svolse nel giugno del 2012 a cura del Rotary di Macerata e furono raccolti fondi per la fornitura di un bicchiere di latte al giorno per un anno ad un istituto, gestito da suore a Nairobi, con oltre cento bambini a scuola.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 11

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito